Skip to content

FAVICON DI UN SITO SCARICARE


    Scaricare le favicon di un sito web, una piccola immagine pertinente ai contenuti del sito correlato e viene visualizzata alla sinistra dell'URL. Se vi serve software per creare una favicon, seguite il link appena indicato (si tratta esclusivamente di freeware). Se invece volete fare. con firefox risolvi:V per estrarre la favicon: di solito è semplicemente un file chiamato "picknicktafel.info", piazzato nella root del sito, scaricabile all'url. Le favicon sono piccole icone, tipicamente 16×16, che mostrano un marchio o il logo di un sito. Se avete mai voluto scaricare l'icona di un sito. Si tratta di un generatore di favicon online semplice da usare. pronta da scaricare insieme a delle istruzioni per completare l'integrazione nel sito e ad una.

    Nome: favicon di un sito
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:16.19 MB

    La favicon è l'icona un piccolo file grafico che viene visualizzata nella barra degli indirizzi del browser accanto alla URL di molti siti web. La favicon è stata introdotta per la prima volta da Microsoft all'interno di Internet Explorer 5 ma in seguito è stata adottata da tutti i browser per la navigazione web tanto da divenire un vero e propro standard.

    Continua dopo la pubblicità Perchè è importante la favicon? L'importanza della favicon, infatti, non è solo estetica ma anche funzionale: la favicon, infatti, è un potente "strumento di marketing" in quanto rappresenta il nostro brand e consente all'utente di riconoscerci a prima vista. Basti pensare ai bookmark, cioè ai cosidetti preferiti che l'utente memorizza all'interno del browser per accedere con facilità alle risorse che considera meritevoli di essere visitate con frequenza.

    In questo caso l'importanza della favicon è lampante: affiancare un'immagine alla nostra URL, infatti, aumenta notevolmente la possibilità che l'utente effettui una visita al nostro sito e, soprattutto, rafforza la nostra brand identity nei confronti dell'utente che riconoscerà il nostro marchio ogni volta che aprirà i propri bookmark.

    In questo caso, consultare meglio il provider di hosting.

    Creare favicon online da zero o da immagine

    Quando il file favicon. Carica questo file nella directory host in cui si trovano i file del tuo sito web.

    Il codice HTML apparirà simile a questo: Esempio html per favicon La tua immagine dovrebbe ora essere mostrata come favicon del sito web. Creare favicon con il programma Favicon. Come funziona?

    Creare favicon con il programma ProDraw Anche questo è un software online assolutamente gratuito e senza obbligo di registrazione che consente di creare una favicon per il proprio sito web o per il proprio blog. Contrariamente al programma precedente, questo secondo strumento permettere di ricavare una favicon unicamente da una immagine o da una foto, che bisogna caricare sul server del sito. Tutto il processo è veloce e intuitivo.

    Creare favicon con il programma Iconj Non è un software online per creare favicon, ma una raccolta con oltre Come funziona questo software in Rete? Ecco, questi sono alcuni dei programmi online che sono gratuiti e che possono aiutarti nel creare una favicon per il tuo sito web oppure per il tuo blog. Tu conosci altri strumenti che diano questo stesso servizio e che siano altrettanto gratuiti?

    Come aggiungere favicon al sito web – picknicktafel.info

    Lascia un commento qui sotto e condividi con noi i software che permettono di costruire favicon in modo veloce e semplice! Probabilmente hai già visto molte favicon, anche se non sai cosa sono.

    Se c'è qualche dubbio, l'immagine qui sotto aiuterà. Due esempi di favicon su un browser con schede di Google Chrome.

    Se sei interessato a capire un pezzo di storia di Internet, ecco un dato interessante: La parola favicon è un portamentau fatto con le parole "preferito" e "icona", ed è stato chiamato come tale perché è stato prima supportato da Internet Explorer 5 di Microsoft e nel caso in cui non si utilizza IE, questa funzione di bookmarking del browser è chiamato preferiti.

    Qual è lo scopo di una favicon? Nei primi giorni di Internet, strumenti come Google Analytics erano semplici sogni nella mente di alcuni web-nerd, quindi per quanto strano possa sembrare, in quel momento le favicon erano usate come un modo per stimare il traffico del sito web da contando il numero di visitatori che hanno contrassegnato la pagina.

    Questo è un altro frammento interessante nella storia di Internet!

    Ma a parte i fatti interessanti, la ragione principale per avere favicon oggi è migliorare l'esperienza dell'utente. Le favicon vengono utilizzate in tutti i browser moderni nella barra degli indirizzi, nella barra dei collegamenti, nell'area dei segnalibri e nelle schede di navigazione.