Skip to content

SCARICARE E CONFIGURARE UTORRENT


    Pensi di scaricare un corso di cucina e, al termine del download, scopri che ti hanno preso in giro ed hai scaricato un corso. La configurazione di uTorrent su Mac è molto semplice, infatti basta solo scaricare e installare il programma utilizzando le impostazioni di configurazione​. Hai necessita di installare un programma torrent per scaricare da internet tutti quello che desideri? Segui questa guida uTorrent è un client P2P per il. Apri uTorrent e portati nel menu Opzioni -> Configurazione guidata (in alternativa puoi aprire questo menu premendo i tasti. Guida Completa per Installare e Configurare Utorrent. Usare il protocollo torrent per scaricare è una delle cose migliori per vari motivi: i file che.

    Nome: e configurare utorrent
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:20.79 MB

    Se non hai già installato il client di uTorrent sul computer, assicurati di farlo adesso prima di proseguire nella lettura dell'articolo. La configurazione di uTorrent su Mac è molto semplice, infatti basta solo scaricare e installare il programma utilizzando le impostazioni di configurazione predefinite. Se hai la necessità di ripristinare la configurazione predefinita del programma, è sufficiente disinstallarlo e reinstallarlo.

    Installare uTorrent usando la configurazione predefinita delle impostazioni renderà la successiva ottimizzazione leggermente più rapida e semplice. La maggior parte dei browser internet ti avviserà tempestivamente quando stai per accedere a un sito web non sicuro, ma in ogni caso è sempre bene verificare la presenza del prefisso "https" prima di utilizzare un link.

    Anche se il sito web che stai utilizzando è sicuro e affidabile potrebbe pubblicare al suo interno file infetti da virus o malware. Prima di procedere al download del torrent che hai individuato, leggi sempre i commenti e le opinioni degli utenti che lo hanno già scaricato per essere certo che si tratti del file corretto. Per essere certo che i commenti siano veritieri puoi anche controllare la valutazione del file.

    Come velocizzare uTorrent su Windows 10

    Utilissima la funzione Drop files to send con la quale potrete condividere un file trascinandolo semplicemente col mouse nella finestra apposita dalla quale i vostri amici e conoscenti potranno prelevare comodamente il contenuto. L' interfaccia è intuitiva e non riporta alcuna informazione di difficile comprensione: in alto al centro vengono elencati tutti i torrent operativi che potrebbero risultare temporaneamente inattivi o già completati, le dimensioni del file, la velocità di download ed upload, la media valutativa degli altri utenti e il tempo stimato affinché vengano completate le operazioni.

    L'efficienza di questo software, la gamma delle opzioni, la stabilità ed una lista di app prelevabili direttamente dall' interfaccia e che possono tornare molto utili ne fanno il miglior programma per file sharing in assoluto ed il suo successo lo testimonia ampiamente. Pro La ricchezza di funzioni, tutte di facile comprensione, è strabiliante I commenti rilasciati dagli altri utenti sono preziosi per evitare i fake Non appesantisce il sistema La nuova funzione Drop files to send è molto comoda Avete la possibilità di mettere in pausa i torrent e concedere la priorità ad altri file Contro Nessun difetto degno di nota uTorrent è un client per il protocollo BiTorrent che permette di scaricare dalla rete filmati, giochi, musica e qualsiasi altro tipo di materiale.

    E' un software estremamente leggero pesa infatti pochi KB , intuitivo, potente, versatile e sicuramente uno dei più popolari. Basti pensare che il successo di uTorrent è stato tale che gli sviluppatori ufficiali di BitTorrent hanno deciso di usarlo come modello per le ultime versioni del loro client.

    Leggi anche: SCARICA NETLEX

    Si tratta di un programma altamente configurabile in base alle proprie esigenze; è possibile, ad esempio, gestire i giorni ed i momenti della giornata in cui potrà usare più o meno banda oppure fare in modo che si arresti quando ha scaricato una determinata quantità di dati nell'arco di un mese.

    Sono inoltre scaricabili delle App che lo rendono ancor più personalizzabile e completo.

    Per evitare la possibilità di scaricare dei fake e per verificare la qualità del torrent, con questo software è possibile riprodurre in streaming una parte del file che si vuole mettere in download.

    E' inoltre presente una funzione che ti permette di dare un voto al torrent che si è appena scaricato. Con la tecnologia RSS sarai sempre aggiornato sui nuovi file messi in condivisione dagli utenti di tutto il mondo.

    Come usare uTorrent: la guida DEFINITIVA al client P2P

    Novità di uTorrent 3 è il Box Drop Files in cui potrai condividere un link con un amico in modo che ne possa scaricare l'archivio in modo semplice e veloce. Come per la versione 3.

    Finalmente questa è una versione stabile e accettata da tutti i tracker quindi consiglio utilizzare questa a chi usa ancora la versione 1. Una volta scaricato decomprimetelo in una cartella e lanciate il programma: Ora, anche se con questo programma è possibile impostare settaggi personalizzati, noi useremo l' ottimizzazione automatica: Andate sulla barra di scorrimento e fatela scorrere a destra o a sinistra fino a che sopra di essa la voce "Connection Speed" segni il valore esatto della velocità massima in download della vostra adsl in Kilobit per secondo: per conoscere questo valore basta leggere sul contratto della vostra adsl o chidere al vostro Internet Provider es.

    Una volta impostato questo valore clicchiamo su "optimal settings" in basso a destra e andiamo sull' opzione "PPPoE DSL" sotto MTU a destra della schermata: se utilizziamo questo protocollo per la connessione a Internet clicchiamo sul quadratino vicino a questa voce.

    Il valore che devi ricordare è quello che si trova nel campo Porta usata per le connessioni in entrata.

    Internet Explorer, Chrome, Firefox, ecc. Da adesso, i passi che devi compiere variano da router a router. Ora siamo pronti a scaricare!

    Possiamo anche trascinare i file o i link all'interno dell'interfaccia oppure fare doppio clic sui file torrent: se abbiamo seguito tutte le istruzioni durante l'installazione, i file o i link Magnet verranno subito aperti all'interno di uTorrent. All'aggiunta del torrent si aprirà una finestra d'anteprima: assicuriamoci che sia spuntata la voce Avvia il torrent e che sia presente la cartella di destinazione giusta, quindi facciamo clic in basso su OK.