Skip to content

CIRILLO DJ SET SCARICARE


    Ricci DJ, pseudonimo di Riccardo Testoni (Ferrara, 30 aprile – Forlì, 8 luglio ), Nel entrò con Carlo Andrea Raggi (DJ Cirillo) nel gruppo dei Datura, realizzando Attualmente il figlio Ivan Testoni in arte "Ricci Jr", ripropone DJ set storici con vecchi Crea un libro · Scarica come PDF · Versione stampabile. I Datura sono un gruppo musicale italiano dance nato nel Il gruppo comprendeva originariamente due DJ, Ricci e Cirillo, e due “We Love The 90s”​: una serie di eventi con selezione musicale, live e dj set, interamente dedicati alla musica degli anni Crea un libro · Scarica come PDF · Versione stampabile. I dj set storici del cocoricò. Per Condividere il DJset su FB o Twitter premi "​SHARE" Per Scaricare la traccia nel tuo Dispositivo premi "DOWNLOAD". by Cirillo 17 7 Bruno Bolla-DJ Lovers-SAT CLAUDIO COCCOLUTO special set live at bora bora beach, ibiza spain ​ picknicktafel.info?d=P6YEMXIQ all'inizio è cirillo a suonare,poi si sente la presentazione dei 2 dj di rotterdam buon ascolto!: °. Top.

    Nome: cirillo dj set
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:57.19 Megabytes

    CIRILLO DJ SET SCARICARE

    In base al termine ricercato questi esempi potrebbero contenere parole colloquiali. In qualità di DJ resident , si è esibito molte velte nel suo 16 ore per il set "La Vie en Stereo", che si ripeteva ogni mese nell'arco temporale di 9 anni complessivi. After dinner, enjoy some modern hits by resident DJ. Dopo il pranzo, goda alcuni colpi moderni da resident DJ. He has been a resident DJ on Saturday nights at the club 'South' in Manchester for fifteen years, while also hosting other nights around the UK.

    È stato resident DJ del club South di Manchester ogni sabato sera per quindici anni, oltre ad aver lavorato come DJ in altri nightclub del Regno Unito. A night full of light and the warmest atmosphere awaits you. Fire dances performed by GoGo dancers to the music of our resident DJ.

    Sull'onda di tale successo i Datura iniziano un tour nelle principali discoteche italiane, allestendo scenografie ricche di simbologie e ampi richiami al misticismo , inclusa la simulazione di una sorta di rito di iniziazione con l'uso di incensi e pitture. In questo periodo il gruppo affida le parti vocali alla cantante Amparo Fidalgo che, parlando in spagnolo, caratterizza molti successi del gruppo con semplici messaggi introduttivi.

    Nel esce il singolo Devotion, che si piazza tra i primi dieci nelle classifiche italiane di vendita e segna l'inizio di una fortunata collaborazione con Billie Ray Martin , ex cantante degli Electribe Lo stesso anno viene pubblicato l'album Eternity, che oltre al già citato Devotion, include altri brani di successo quali Passion e Mystic Motion questo estratto e lanciato come singolo nel in versione house : su tutti, la title track, autentico tormentone della stagione invernale Lui aveva delle tend enze sia a livello musicale che di proposta d'immagine del locale abbastanza sul fashion commerciale.

    Noi eravamo amici perchè avevamo lavorato alla Baia. Alla Baia io non ero ancora cosi alternativo perchè comunque si, c'era tutto il filone dell'house che andava ma non è che fosse un'house molto estrema. S: Quindi dopo la parentesi commerciale dell'89 non andata bene. La parentesi commerciale chiude dopo 4 settimane nel mese di agosto '89 quindi apre e chiude.

    Ci hanno provato, non avevano lo staf giusto e quindi chiusero subito. Noi appunto eravamo molto amici ed entrammo subito in connessione. Fortunatamente io avevo già un'altro locale ad Imola che si chiamava Cap Creus. Uno si occupava della direzione artistica, l'altro faceva il vicalist e nel frattempo manteva i contatti con i pr. Quindi non è stata un'apertura tipo, aspettiamo che arrivi la gente poi vediamo cosa succede.

    Io arrivai e gli buttai dentro già persone. I locali che andavano allora erano fortissimi. S: C'era il Peter Pan. C'era il Peter Pan non era quello che dettava legge. All'epoca c'era l'Ethoes Mama club S: Col mitico Ricci. G: Piu che il mitico Ricci c'era il mitico Flavio.

    Flavio è stato il punto di riferimento per la musica perchè lui era già forte prima. Ricci, uno non era capace di fare il dj.

    Datura (gruppo musicale)

    Suonava un tipo di musica che non aveva niente a che fare con la musica elettronica. Lui suonava il rock.

    Quindi l'Ethoes era musicalmente più l'idea di Flavio in quegli anni. Piano piano si inseri in un contesto che non era il suo ma che comunque l'aveva accolto perchè lavorava in un locale importante e quindi voleva essere riconosciuto anche lui come dj importante in quel periodo. S: Quindi c'era l'Ethoes e G: C'era l'Ethoes e il Pascià che erano le due discoteche di tendenza.

    Quando noi aprimmo cosa successe, ovviamente si faceva una gran pubblicità. I primi sabati si riempiva il locale a mezzanotte, all'una e dalle due la gente cominciava ad andare negli'altri locali. E io mi dovevo fare un gran culo perchè appena in pista vedevo che la situazione si smontava, musicalmente andavo subito a cercare di rimediare cercando di rimettere i dischi che sapevo che piacevano per manternerli li.

    Purtroppo la gente era abituata ad andare negli altri locali ed era difficilissimo. Per un mese quindi siamo andati avanti con questa solfa. S: Ma suonavi solo tu? G: Suonavo solo io. Non avevo ancora preso la linea della musica come poi è diven tata.

    4 Convention Deejay Rimini Aprile – Incontro e aggiornamento per deejay professionisti

    Inizialmente cercavo di suonare tutti i dischi che sapevo piacevano alla gente. Quando era il momento critico o mettevo le bombe o ripetevo le cose che stavano funzionando.

    S: Quindi che genere suonavi? G: House. A metà di maggio, credo che fosse il 9 di maggio del '90 me lo ricordo ancora, diedero 1 mese di chiusra all'Ethoes. Cosi quando riapriamo tornano tutti da noi. Allora io quella sera mi sono detto: questo è il momento di comin ciare a suonare la musica che mi piace.

    Non è che ci fosse una linea musica che dicesse: bisogna fare questo genere qui. Allora quella sera li praticamente cominciai a fare il delirio. Suonai tutti quei dischi che non mi ero mai permesso in quei 3 mesi che avevo fatto prima, e la gente si girava perchè ogni volta che mettevo un disco techno era un delirio. E poi in quel momen to ero molto eclettico. Non avevo ancora questa mentalità elettronica cosi marca ta.

    IO spaziavo, mettevo pezzi di musica classica poi ripartivo con la techno. Poi rimettevo altri pezzi di musica classica ripartivo con l'house piu ricercata.

    Facevo quindi in alcuni momenti delle cose che nelle discoteche non venivano mai fatte. E la gente ovviamente mi guardava e si chiedeva: chi è sto pazzo che mette i dischi. Io avevo il coraggio e la fantasia. Quella sera li avevo già segnato l'inizio di quello che poi poteva essere il successo del locale in quell'ambito musicale.

    Il secondo sabato fu la stessa cosa, il terzo pure e cosi vià. Arrivammo cosi all'inizio di giugno che apri l'Echoes. Quindi l'Echoes apre e noi rimaniamo pieni. E' stato quindi in questo modo che è partito il locale.

    S: Quindi in quel periodo eri sermpre e solo tu in consolle? Poi avevo un'amicizia qui con Stefano Bratti. Stefano Bratti aveva un nego zion di dischi a Cattolica e io andavo a comprare i dischi anche da lui.

    Eravamo diventaci amici, lui era un simpaticone e gli piaceva la mia musica. G: Chiudeva quando non c'era piu gente. Non c'erano orari, questo era il bello. Quindi se c'era ancora gente alle 6 o alle 7 mi dicevano vai pur avanti. Erano ovviamente delle situazioni che oggi non ci possiamo piu permettere e neanche pensare di pensarle.

    All'epoca andavata tutto cosi come veniva, non c'era un limi te non c'era un'idea ben precisa. E comunque musicalmente è stato li l'inizio di tutto quanto. Loro sono venuti da me, i proprietari e mi hanno detto: eh ma cosa hai fatto, la gente parla di te, ma che musica hai messo? Io ho detto, ho messo la musica che piace a me.

    Da non crederci eh? La cosa bella era tutto questo movi mento che era nato. In quel periodo, nel '90, non ti dico i numeri delle persone che passavano.

    Cirillo - Menabó Group

    Io vendevo, per dirti, 1. Ogni sera che lavoravo. La gente arrivava e diceva voglio questa musica. E io ho cominciato a capire come si muoveva il buisness. Poi io arrivo dalla vecchia scuola di Baldelli e Mozart che ha creato questo sistema attraverso la musica del fans club e delle cassette. Dovunque andavo. Io facevo il bello e il cattivo tempo. Li spendemmo tutti e subito per equipaggiare meglio il nostro studio di registrazione.

    Con metà comprammo un campionatore usato Akai S espanso al massimo della sua memoria, 32 mega oggi vale appena trecento euro! Finalmente avremmo potuto sostituire quelle dello stereo di Alberto. Messi insieme non arrivarono neanche a diecimila copie ma in compenso finirono in innumerevoli compilation estere soprattutto Venusia e il nostro anticipo fu ripagato in breve.

    Hai letto questo? SCARICARE PUNTATE SUITS

    Il Neverland Studio nel Nel frattempo la techno divenne un genere di moda e i locali che la proponevano aumentarono come funghi ed erano sempre pieni. Le nostre esibizioni live cominciarono ad essere richieste e suonammo in numerose discoteche, soprattutto nel nord e centro Italia.

    Guarda questo: SCARICA GIOCHI WIIFLOW

    Questa ho voluto provarlo in prima persona a raccontarmi su un palco". Sarà il racconto della vita "I miei primi 50 anni? Voglio puntualizzare che sarà ricco di colpi di scena e musica, ma anche di tante risate.