Skip to content

DATI DA SAMSUNG S5 A PC SCARICARE


    Smart Switch è disponibile in due versioni: versione per PC (Smart Switch) e versione per Il modo più semplice per trasferire dati da un dispositivo mobile all'altro (Smart Scarica l'app Smart Switch Mobile da Galaxy Apps o Google Play. È possibile trasferire file tra il computer e il vostro cellulare, per esempio immagini o file musicali. Qui sotto trovi tutto: i collegamenti per scaricare i software di cui hai bisogno, le istruzioni Vuoi collegare cellulare Samsung al PC solo per accedere alla sua memoria, a mo' di chiavetta USB, e copiare dei dati da/verso quest'ultima? Abbiamo uno smartphone Samsung e vogliamo trasferire i dati dal cellulare al PC? Vediamo come fare. Trasferisci le foto da un telefono iPhone o Android al PC. Prima di tutto, connetti il telefono a un PC con un cavo USB che può trasferire i file.

    Nome: dati da samsung s5 a pc
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:70.16 Megabytes

    Non ti preoccupare, nessuno dei due apparecchi è rotto. Probabilmente sei incappato in un comunissimo problema di driver. Per risolverlo ci vorranno pochissimi minuti, vedrai.

    Pensa, devi solo procurarti il software Samsung più adatto al tuo modello di smartphone, installarlo sul computer e riprovare a stabilire il collegamento. Per scoprire quali sono tutti i passaggi da effettuare — non perdere altro tempo -, prenditi cinque minuti liberi e metti in pratica i consigli che sto per darti.

    Qui sotto trovi tutto: i collegamenti per scaricare i software di cui hai bisogno, le istruzioni passo-passo per installarli sul computer e la procedura corretta per collegare cellulare Samsung al PC.

    Non ti interessano le funzioni di backup e di sincronizzazione incluse nei software ufficiali della casa coreana?

    Il PC non rileva il dispositivo se è bloccato. Attendi alcuni istanti per il rilevamento e il trasferimento.

    Assicurati che le foto da importare siano effettivamente nel dispositivo e non nel cloud. Poi, segui la procedura per il tuo tipo di dispositivo: Dispositivi Android Nel tuo telefono potresti già avere l'app Fotocamera sincronizzata con l'archiviazione cloud, ad esempio OneDrive o Google Foto. In tal caso, le foto e i video vengono caricati automaticamente nel cloud.

    Come connettere il Galaxy S5 al pc e sostituire file al suo interno | Io Mobile

    Quando vuoi accedere a queste foto o video dal PC, puoi usare un Web browser per scaricare le foto e i video archiviati nello spazio di archiviazione nel cloud. Per le foto recenti, usa l'app Il tuo telefono da Microsoft Store.

    Con questa app, non è necessario un cavo USB per visualizzare e copiare le foto più recenti dalla fotocamera e dalla cartella degli screenshot.

    Questa funzionalità include solo foto recenti e non consente di importare video. L'app Il tuo telefono richiede un telefono Android con sistema operativo Android 7. Se usi un cavo USB per il download direttamente dal tuo dispositivo, potrebbe essere necessario modificare l'impostazione USB per il trasferimento di contenuti multimediali o foto.

    Importare le foto e i video dal telefono al PC

    Il funzionamento dell'applicazione è molto semplice e consente di eseguire la procedura giù durante la fase di prima configurazione del proprio smartphone Huawei, immediatamente dopo aver impostato il proprio account Google. Ovviamente, trattandosi di dispositivi Android, sarà possibile ripristinare un precedente backup salvato all'interno del proprio account Google, tuttavia Phone Clone offre anche la possibilità di trasferire le versioni originali delle proprie foto e video, senza dover ricorrere all'utilizzo di uno spazio di archiviazione cloud come Google Foto, Dropbox o altri servizi.

    Tutti coloro che provengono da iOS, invece, troveranno in Phone Clone uno strumento quasi indispensabile per poter trasferire la propria libreria di immagini e video.

    Segnaliamo che, al fine di concludere con successo la procedura, è consigliabile salvare in locale tutte le foto e i filmati che si vuole migrare, altrimenti si rischia di spostare le copie in bassa definizione conservate su iPhone e non i file originali presenti su iCloud.

    La procedura è molto semplice.

    Una volta avviato Phone Clone e dopo aver scaricato l'app anche sul vecchio dispositivo , il proprio smartphone Huawei entrerà in modalità hotspot e sarà necessario accedere alla rete appena creata per poter procedere con la selezione dei file da copiare.

    Tutti i documenti verranno quindi trasmessi tramite una connessione WiFi diretta tra i due dispositivi che non passerà attraverso il proprio router casalingo, questo al fine di incrementare la sicurezza e evitare possibili attacchi che possano intercettare i dati scambiati.

    Una volta stabilita la connessione si avrà la possibilità di effettuare una selezione granulare dei contenuti da trasferire. Ad esempio si potrà scegliere di escludere alcuni album fotografici o di selezionare foto per foto, video per video, cosa vogliamo portarci dietro e cosa deve restare sul vecchio dispositivo. Ovviamente le tempistiche di completamento dipendono dal quantitativo di foto e video che si desidera trasferire: nel nostro caso ci sono volute oltre due ore per trasferire più di 37 GB di immagini e video, mentre sono bastati pochi minuti per copiare una ristretta selezione di file di poco più di MB.

    Segnaliamo un aspetto fondamentale: durante il processo di copia vi sarà impossibile utilizzare i due dispositivi. Il primo motivo riguarda la stessa applicazione Phone Clone, la quale richiede di tenere aperte l'applicazione senza cambiare schermata, mentre il secondo aspetto è un effetto collaterale dato dal metodo di trasmissione adottato.

    Dal momento che il vostro vecchio dispositivo sarà connesso alla rete generata dallo smartphone Huawei, potreste non avere accesso alla connettività dati se non avete ancora spostato la vostra SIM sul nuovo dispositivo.